91° Adunata Nazionale Alpini a Trento – 11, 12 e 13 maggio 2018

Programma Adunata Nazionale Alpini a Trento
24 dicembre 2017
Viabilità a Trento e chiusura a zone durante l’Adunata degli Alpini
21 marzo 2018

91° Adunata Nazionale Alpini a Trento – 11, 12 e 13 maggio 2018

sfilata alpini

sfilata alpini

91° Adunata Nazionale Alpini a Trento
11, 12 e 13 maggio 2018

 “Che sia l’Adunata della conciliazione”

Sebastiano Favero, Presidente Nazionale Ana

In AdunataAlpini.it cercheremo di darvi le info utili, i consigli su dove andare, cosa fare e vedere per vivere pienamente la 91° Adunata Nazionale degli Alpini che si terrà a Trento dall’11 al 13 maggio 2018.

Ovviamente cercheremo di darvi tutte le informazioni tipiche di una adunata: appuntamenti, orari, percorsi…

Per la città di Trento  si tratterà della quinta adunata dopo quelle del 1922, del 1938, del 1958 e del 1987. E si svolgerà significativamente nell’anno del centenario dalla fine della Grande Guerra.

Tutti i dirigenti nazionali hanno insistito sul tema della conciliazione.

Le divisioni non servono a nulla” è questo il messaggio forte di pace, di unità e riconciliazione che gli Alpini trentini hanno voluto lanciare per l’Adunata 2018.

La Sezione di Trento è impegnata già da tempo nei lavori organizzativi per permettervi di vivere tre giorni pieni di alpinità.

L’Adunata Nazionale commemora la prima adunata spontanea tenutasi sul monte Ortigara nel vicentino, e come sempre si svolgerà su tre giorni ed avrà suo culmine domenica, con la sfilata di decine di migliaia di alpini per le strade della città.

Gli iscritti all’Associazione Nazionale Alpini, divisi per Sezioni d’appartenenza (i primi a sfilare sono gli alpini delle Sezioni all’estero, ultimi quelli della Sezione ospitante) saranno come sempre accompagnati dalla bande e fanfare sezionali. Si stima che saranno 500 mila persone le persone che, tra alpini e famiglie, verranno a Trento per partecipare alla grande Adunata Nazionale.

La possibilità di ritornare in alcuni dei luoghi simbolo dell’epopea delle penne nere nella straordinaria ricorrenza del centenario della fine della Grande Guerra, insieme al già di per sè fortissimo radicamento alpino del Triveneto, promettono di far battere ogni record all’Adunata Nazionale del 2018.

Il Coa, il Comitato che avrà il compito di preparare e gestire l’evento, è da tempo al lavoro.

Presieduto da Renato Genovese, consigliere nazionale dell’Ana, il comitato avrà anche dei componenti locali: Maurizio Pinamonti, capo della sezione Ana di Trento, con funzioni di vicepresidente, Mauro Bondi, Paolo Frizzi in veste di consulente legale, Giorgio Debiasi, Luciano Rinaldi in qualita’ di segretario, l’assessore provinciale al turismo Tiziano Mellarini, delegato dal presidente della Provincia Ugo Rossi, e il consigliere comunale Massimo Ducati, delegato dal sindaco Alessandro Andreatta. Tra i componenti del comitato anche Adriano Crugnola, direttore generale dell’Ana, Michele Dal Paos e Massimo Curasì.

Il programma ufficiale è stato ufficializzato dalla Sezione di Trento, lo riportiamo integralmente.

91° Adunata Nazionale Alpini a Trento 

Dall’11 al 13 maggio 2018

Programma ufficiale

Giovedi 10 maggio 2018

10:00 – Inaugurazione Cittadella Protezione Civile
Trento, piazza Dante

11:00 – Inaugurazione Cittadella degli alpini
Trento, Parco ex S. Chiara

15:00 – Inaugurazione opere di Protezione Civile sul Doss Trento, posa targa commemorativa e presentazione lavori ristrutturazione museo
Doss Trento

15:45 – Deposizione corona al Mausoleo di Cesare Battisti
Doss Trento

17:00 – Omaggio alla tomba di Franco Bertagnolli
Mezzocorona (Tn)

20:30 – Concerto Coro della Sat
Trento, Teatro Auditorium S. Chiara

Venerdi 11 maggio 2018

08:45 – Alzabandiera
Trento, P.zza Duomo

09:15 – Cerimonia alla Campana dei Caduti di Rovereto
Rovereto, Colle di Miravalle

11:00 – Arrivo fiaccola e deposizione corona onore ai Caduti e Messa
Rovereto, Colle di Miravalle

18:00 – Onori alla Fossa dei Martiri (cerimonia non aperta al pubblico)
Castello del Buonconsiglio, Fossa dei Martiri

18:00 – Arrivo dei gonfaloni della Regione, Truppe Alpine, Provincia Autonoma di Trento, Comune Trento e Rovereto
Labari e Vessilli associazioni combattentistiche e d’arma;
Ammassamento negli spazi assegnati
P.zza Dante

19:00 – Onori iniziali al Labaro Ana e Bandiera di Guerra, inizio sfilamento Castello Buonconsiglio, Porta Torre Aquila.
Percorso: via dei Ventuno, via B. Clesio, p.zza Sanzio, via torre Verde, via Alfieri, angolo via Manci, via Belenzani, p.zza Duomo.

19:30 – Onori finali alla Bandiera di guerra ai gonfaloni di regione, prov. e com. di Trento e Labaro Ana che lasciano la piazza entrano a palazzo Geremia, sede del Comune

21:00 – Concerto Coro Sosat e banda di Cavedine
Doss Trento

Sabato 12 maggio 2018

08:00 – Visita del Presidente nazionale al Servizio d’Ordine Nazionale
Trento, caserma Gavino Pizzolato

09:30 – Incontro tra il Presidente nazionale, Cdn, presidenti Sezioni all’estero, delegazioni Ifms e militari stranieri (segue buffet a invito)
Trento, Teatro Sociale

12:00 – Lancio paracadutisti
Stadio Briamasco

16:00 – Messa in suffragio di tutti i Caduti concelebrata dall’arcivescovo di Trento mons. Lauro Tisi e dall’Ordinario militare mons. Santo Marcianò
Duomo di Trento

17:30 – Sfilata con Labaro Ana e vessillo di Trento
Percorso: p.zza Duomo, via Belenzani, ang. via Roma, via Manci, via Oss Mazzurana, Teatro Sociale

18:00 – Saluto del sindaco di Trento e del Presidente nazionale Ana a tutte le autorità, al Consiglio Direttivo Nazionale e ai presidenti di Sezione Ana
Trento, Teatro Sociale

20:30 – Concerti di cori e fanfare
Città e Comuni limitrofi

Domenica 13 maggio 2018

08:00 – Ammassamento negli spazi assegnati
Trento, via III Novembre, via Perini, via Giusti

08:45 – Onori alla massima autorità presente

09:00 – Sfilamento e resa degli onori in P.zza Dante
Percorso: via Giusti, via Rosmini, via Prepositura, p.zza Portèla, via Torre Vanga, via Alfieri, p.zza Dante, via Vannetti, via Romagnosi, via Petrarca (scioglimento P.zza Centa, via Ambrosi, via Fontana, via Segantini)

a seguire – Scioglimento
Allocuzioni di saluto dei sindaci di Trento e Milano
Passaggio della stecca
Ammainabandiera e resa degli onori alla più alta autorità presente, onori al Labaro Ana, ai gonfaloni e ai vessilli che lasciano lo schieramento
Chiusura adunata

articoli collegati:

 

Mappa tratta dal sito del Comune di Trento.

It's only fair to share...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone