Verbania 2020 – Raduno del Primo Raggruppamento Alpini – 18, 19 e 20 settembre

Lecco 2020 – Raduno del Secondo Raggruppamento Alpini – 17 e 18 ottobre
23 ottobre 2019
Udine 2021 – 94° Adunata Nazionale Alpini – dal 7 al 9 maggio
11 novembre 2019

Verbania 2020 – Raduno del Primo Raggruppamento Alpini – 18, 19 e 20 settembre

Verbania 2020
Sezione Alpini Intra

Raduno del Primo Raggruppamento Alpini

18, 19 e 20 settembre

Sarà la Sezione Alpini Intra ad organizzare nel settembre 2020 il raduno del Primo Raggruppamento Alpini che comprende le Sezioni di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Francia. L’evento sarà il momento conclusivo dei festeggiamenti per i 100 anni degli Alpini di Intra (seconda in Italia).

Per l’occasione giungeranno naturalmente a Verbania migliaia di alpini .

All’organizzazione della festa verbanese collaboreranno tutti i 44 gruppi della Sezione.

_____________

Vebania

Verbania è un comune sulla sponda occidentale del Lago Maggiore di 30 505 abitanti, capoluogo della provincia del Verbano-Cusio-Ossola in Piemonte e risulta essere il più popoloso centro di tutto il bacino del Lago Maggiore.

Il comune nacque il 4 aprile del 1939, per volontà di Benito Mussolini, dall’unione dei comuni di Intra e Pallanza, e divenne capoluogo di provincia nel 1992. Il nome Verbania è un calco del nome latino del Lago Maggiore, Lago Verbanus.

Verbania presenta un turismo sviluppato grazie alla privilegiata posizione geografica; di particolare interesse sono i giardini botanici di Villa Taranto sul promontorio della Castagnola e villa San Remigio, in stile barocco; perciò la città viene definita il giardino sul lago, data l’abbondante presenza di giardini e terrazze.

Con i suoi molteplici centri, il comune di Verbania occupa una superficie molto ampia affacciandosi su di un lungo tratto della costa piemontese del Lago.

VERBANIA, UN GIARDINO SUL LAGO MAGGIORE

“Verbania, un giardino sul lago” è il motto con cui la città, terrazzo naturale sul Golfo Borromeo, si presenta ai visitatori. Giardini e parchi, infatti, sono la principale attrattiva turistica della zona, da sempre meta ideale di chi cerca di coniugare al relax della vacanza la bellezza e l’armonia del paesaggio.

A partire dall’Ottocento il lago Maggiore è stato scoperto da viaggiatori colti – pittori, poeti e scrittori – che, con le loro descrizioni, hanno contribuito a fare del Verbano la meta privilegiata di un turismo europeo d’élite affascinato dall’ambiente lacustre nel quale, incastonate come gioielli, facevano bella mostra di sè le Isole Borromeo con i loro palazzi e giardini, oggi facilmente raggiungibili da Verbania con il battello.

Ai Borromeo si sono aggiunti, in epoca più recente, esponenti della nobiltà inglese e della ricca borghesia lombarda determinando quel fiorire di residenze estive che doveva modificare profondamente il paesaggio con ville e giardini che si sono conservate fino ai giorni nostri.

Alcuni di questi straordinari giardini sono oggi visitabili.

Info tratte da it.wikipedia.org/wiki/Verbania , www.verbania-turismo.it e www.lagomaggiore.net/verbania.htm

It's only fair to share...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone